Welcome to Chirurgia mininvasiva, laparoscopica e bariatrica!

Welcome to Chirurgia mininvasiva, laparoscopica e bariatrica!

HOMEALLCONGRESSIFORUMSTAMPAVIDEOEVENTIACCOUNTCONTATTISTAFFPATOLOGIE

     Categorie Menu
· Tutte le Categorie
· Bariatrica
· Colon Retto
· Congressi
· Esofago
· Fegato e Pancreas
· Generale
· Incontinenza
· Mammella
· News
· Parete addominale
· Polmone
· Proctologia
· Prostata
· Rene
· Stomaco
· Testa e collo
· Tiroide
· Urgenze

     Utente
Nickname

Password

(Registrati)

     Annunci

   

Generale: Accanimento terapeutico. Definizione e riflessioni. Possibile evitarlo?

 Di - Sat, 23 Mar 2013 10:49

Accanimento terapeutico. Definizione e riflessioni. Possibile evitarlo?

Si parla di accanimento terapeutico quando alcuni medici, non riconoscendo il carattere ineluttabile ed imminente della morte, sottopongono il malato a trattamenti dai quali, a causa della natura inguaribile della patologia, lo stesso non può trarre beneficio e che riducono in maniera significativa la qualità , ed a volte anche la durata, della vita. L'accanimento terapeutico è inoltre caratterizzato da una connotazione peggiorativa:

sottintende, infatti, l'infliggere al malato delle sofferenze inutili, che a volte possono essere paragonate alle torture (L. V. Thomas)., prolungando ed intensificando l'agonia privando il malato della sua dignità, della sua libertà e della sua morte naturale, inevitabile. Questo è tanto vero per pazienti con difficoltà comunicative. Questa sofferenza prolungata di trasferisce ovviamente alla famiglia e spesso ai sanitari.
Al giorno d'oggi i medici non possono avere la certezza del risultato di una terapia, ed è difficile stabilire, soprattutto in relazione a patologie gravi e delicate come i tumori, quali siano i rischi ed i benefici potenziali di una terapia in una determinata patologia. In questo ci vengono in aiuto l'esperienza e la letteratura: una migliore conoscenza dei fattori prognostici permette attualmente, nella maggior parte dei malati acuti o cronici, di poter valutare, partendo dai sintomi e dai risultati degli accertamenti, le possibilità di guarigione o di remissione così come i rischi di complicazioni o di sequele. Queste valutazioni vengono fatte sulla base di dati statistici che, pur non avendo valore assoluto, aiutano la decisione medica.
L'accusa di accanimento terapeutico è mossa spesso a posteriori, quando il trattamento non è andato a buon fine: secondo Laroque l'accanimento terapeutico è un miracolo fallito.
Questo succede perché si carica la famiglia ed il malato di un'aspettativa superiore a quella che la realtà della malattia invece lascia.
Una condotta medica ragionevole, basata sui dati di fatto e le evidenze medico-scientifiche, non può portare ad accanimento terapeutico.
Alcune persone giudicano positivamente l'atto di redigere e portare all'attenzione del medico un documento, definito da più parti "testamento biologico", nel quale si indicano le proprie volontà di non essere fatto oggetto, durante la malattia, di terapie giudicate a priori sproporzionate. Alcune nazioni, come gli Stati Uniti e la Danimarca, accordano un valore legale a tale documento.

CommentaDiscussioneNuova FotoNuovo Video Youtube




"Accanimento terapeutico. Definizione e riflessioni. Possibile evitarlo?" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
 
     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     News Correlate
Influenza della depressione e ansia sulla chirurgia. Resezione epatica ricovero ospedaliero

[ 798 letture ]

Influenza della depressione e ansia sulla chirurgia. Resezione epatica ricovero ospedaliero
Ernia inguinale. Sintomi, cause, trattamento.

[ 989 letture ]

Ernia inguinale. Sintomi, cause, trattamento.
Ecoendoscopia o Endoscopia ecografica. Diagnosi malattie Pancreas Vie Biliari Stomaco Ano Colon

[ 2882 letture ]

Ecoendoscopia o Endoscopia ecografica. Diagnosi malattie Pancreas Vie Biliari Stomaco Ano Colon
Divulgazione. Che cosa è un tumore. Sintomi, diagnosi, trattamento, sopravvivenza

[ 1637 letture ]

Divulgazione. Che cosa è un tumore. Sintomi, diagnosi, trattamento, sopravvivenza
Incidenza e classificazione tumori endocrini digestivi. Stomaco, Intestino, Colon, Pancreas

[ 2532 letture ]

Incidenza e classificazione tumori endocrini digestivi. Stomaco, Intestino, Colon, Pancreas

[ Altro nella News Section ]





Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione. Le immagini pubblicate potrebbero essere tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.

Generazione pagina: 0.09 Secondi