Welcome to Chirurgia Roma!

Welcome to Chirurgia Roma!

HOMEALLCONGRESSIFORUMSTAMPAVIDEOEVENTIACCOUNTCONTATTISTAFFPATOLOGIE

     Cerca



     Categorie Menu
· Tutte le Categorie
· Bariatrica
· Colon Retto
· Congressi
· Esofago
· Fegato e Pancreas
· Generale
· Incontinenza
· Mammella
· News
· Parete addominale
· Polmone
· Proctologia
· Prostata
· Rene
· Stomaco
· Testa e collo
· Tiroide
· Urgenze

     Utente
Nickname

Password

(Registrati)

Online ora:
01 : DavydDus

     Annunci

   

Urgenze: Appendicite acuta. Sintomi, cause, trattamento. Si può evitare l'intervento chirurgico?

 Di - Thu, 10 Mar 2016 18:55

Appendicite acuta. Sintomi, cause, trattamento. Si può evitare l'intervento chirurgico?

L'appendicite acuta è un processo infiammatorio a carico dell'appendice cecale. Tale patologia è conosciuta da millenni ed è uno degli interventi di chirurgia addominale da più tempo eseguiti.La patologia è caratterizzata dalla flogosi spesso infettiva che si sviluppa sulla appendice, causata nella maggior parte dei casi da una occlusione del lume del viscere da parte di un coprolita o da un bezoario. I sintomi di più comune riscontro sono

dolore addominale intenso, all'inizio a livello periombelicale e poi in fossa iliaca destra, accompagnati spesso da febbre e chiusura dell'alvo a feci e gas. 

Gli esami ematici sono dirimenti poiché l'appendicite acuta è quasi sempre accompagnata da aumento dei globuli bianchi e degli altri indici infiammatori.
Una ecografia (o nei casi dubbi una TC addome) possono dirimere i quadri dubbi.
Nonostante una terapia antibiotica ben condotta possa far regredire la questione acuta nella maggior parte dei casi, questa si ripresenta nel 70% dei casi con sintomi maggiorati rispetto al primo episodio.
L'intervento chirurgico è dunque il gold standard terapeutico e consiste nell'appendicectomia laparoscopica.

Il dr. Francesco Caruso, specialista in chirurgia dell'apparato digerente ed endoscopia digestiva presso l'Istituto Clinico Humanitas, è a disposizione per un consulto in Lombardia (Milano), Lazio (Roma), Calabria (Amantea - Cosenza) Per un incontro o una prima visita è possibile contattare il numero 3338887415 oppure scrivere all'indirizzo mail alessandrofrancescocaruso@yahoo.it o francesco.caruso@humanitas.it

CommentaDiscussioneNuova FotoNuovo Video Youtube




"Appendicite acuta. Sintomi, cause, trattamento. Si può evitare l'intervento chirurgico?" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
 
     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     News Correlate
Peritonite acuta. Cause, sintomi e diagnosi. Come si può curare?

[ 6223 letture ]

Peritonite acuta. Cause, sintomi e diagnosi. Come si può curare?
Cosa è un ascesso. diagnosi e trattamento. Come si cura?

[ 5434 letture ]

Cosa è un ascesso. diagnosi e trattamento. Come si cura?
Dolore addominale basso e febbre. Può essere appendicite acuta? Diagnosi e trattamento

[ 2354 letture ]

Dolore addominale basso e febbre. Può essere appendicite acuta? Diagnosi e trattamento

[ Altro nella News Section ]





Per chirurgia etimologicamente si intende una attivita' lavorativa manuale. In effetti essa si identifica nella scienza che si occupa di studiare quelle malattie che potendo essere curate con le proprie mani vengono appunto dette chirurgiche.
Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione. Le immagini pubblicate potrebbero essere tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.

Generazione pagina: 0.10 Secondi