Welcome to Chirurgia mininvasiva, laparoscopica e bariatrica!

Welcome to Chirurgia mininvasiva, laparoscopica e bariatrica!

HOMEALLCONGRESSIFORUMSTAMPAVIDEOEVENTIACCOUNTCONTATTISTAFFPATOLOGIE

     Categorie Menu
· Tutte le Categorie
· Bariatrica
· Colon Retto
· Congressi
· Esofago
· Fegato e Pancreas
· Generale
· Incontinenza
· Mammella
· News
· Parete addominale
· Polmone
· Proctologia
· Prostata
· Rene
· Stomaco
· Testa e collo
· Tiroide
· Urgenze

     Utente
Nickname

Password

(Registrati)

     Annunci

   

Fegato e Pancreas: Calcolosi della colecisti: sintomi e rimedi

 Di - Sat, 07 Nov 2020 10:41

Calcolosi della colecisti: sintomi e rimedi

La calcolosi della colecisti è un disturbo frequente nella popolazione generale. Si manifesta quando interviene un disequilibrio nella composizione dei succhi biliari all'interno del viscere. E' una patologia spesso asintomatica, ma che può creare problemi anche gravissimi.

Infatti finchè i calcoli restano all'interno della colecisti non ci sono grossi problemi, a parte qualche saltuario disturbo sui qudranti alti a destra dell'addome (ipocondrio destro).

Quando invece i calcoli si muovono e vanno in via biliare, possono insorgere problemi di varia natura e gravità:

1) la colica biliare: la forma più frequente e meno pericolosa di complicanza dovuta ai calcoli alla colecisti. Si tratta di un dolore acuto, insopportabile, dovuto al passaggio dei calcoli. Si risolve spontanemente se il calcolo viene autoespulso, altrimenti è necessario rimuoverlo endoscopicamente o chirurgicamente

2) colangite e colecistite: infiammazione ed infezione alle vie biliari (i condotti che portano la bile dal fegato all'intestino) ed alla colecisti

3) ittero: aumento della bilirubina con colorito giallastro della cute

4) pancreatite acuta: questa è la forma più grave di complicanza, perchè potrebbe evolvere in forme gravissime (pancreatite acuta severa 15-20% dei casi), financo mortali (15-20 % dei casi di pancreatite acuta severa).

L'incidenza di queste complicanze è del 2-3%/anno, con una frequenza maggiore in chi ha già avuto un episodio o nei portatori di fango biliare o piccoli calcoli millimetrici. Spesso è necessario un ricovero ospedaliero, più raramente un intervento chirurgico in urgenza.

Esistono delle terapia mediche (acido ursodesossicolico), ma non sciolgono i calcoli. L'unico modo per risolvere radicalmente e bene la calcolosi della colecisti ed evitare le complicanze dovute a questa patologia è l'asportazione della colecisti e del suo contenuto (colecistectomia).

L'intervento è routinariamente eseguito per via laparoscopica (mininvasiva), quando eseguito in elezione della durata di 30-40 minuti in mani esperte, con un rischio di complicanze che si attesta intorno allo 0.5-1%. E' indicato in tutti i casi di calcolosi della colecisti sintomatica, previa valutazione delle condizioni generali del paziente.

CommentaDiscussioneNuova FotoNuovo Video Youtube




"Calcolosi della colecisti: sintomi e rimedi" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
 
     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     News Correlate
Colecistectomia laparoscopica. Tumore della colecisti dopo asportazione. Cosa fare.

[ 1420 letture ]

Colecistectomia laparoscopica. Tumore della colecisti dopo asportazione. Cosa fare.
Colangiocarcinoma. Il punto della rivista Lancet

[ 926 letture ]

Colangiocarcinoma. Il punto della rivista Lancet
Cirrosi epatica alcol epatite C. Cause frequenti tumore fegato

[ 3025 letture ]

Cirrosi epatica alcol epatite C. Cause frequenti tumore fegato
Pancreatica acuta. Sintomi e trattamento. Dolore alto pancia stomaco.

[ 2650 letture ]


Cirrosi epatica, malattie del fegato, epatite. Ecografia fegato addome

[ 5553 letture ]

Cirrosi epatica, malattie del fegato, epatite. Ecografia fegato addome

[ Altro nella News Section ]





Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione. Le immagini pubblicate potrebbero essere tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.

Generazione pagina: 0.11 Secondi