Welcome to Chirurgia Roma!

Welcome to Chirurgia Roma!

HOMEALLCONGRESSIFORUMSTAMPAVIDEOEVENTIACCOUNTCONTATTISTAFFPATOLOGIE

     Cerca



     Categorie Menu
· Tutte le Categorie
· Bariatrica
· Colon Retto
· Congressi
· Esofago
· Fegato e Pancreas
· Generale
· Incontinenza
· Mammella
· News
· Parete addominale
· Polmone
· Proctologia
· Prostata
· Rene
· Stomaco
· Testa e collo
· Tiroide
· Urgenze

     Utente
Nickname

Password

(Registrati)

     Annunci

   

Bariatrica: Chirurgia Obesità Calabria e Roma. Vomito continuo dopo sleeve gastrectomy. Che succede?

 Di - Sun, 18 Feb 2018 18:42

Chirurgia Obesità Calabria e Roma. Vomito continuo dopo sleeve gastrectomy. Che succede?

La sleeve gastrectomy è l’intervento di chirurgia bariatrica più eseguito in Italia ed in molti paesi occidentali per la risoluzione dell'obesità patologica. Scopri se sei obeso. Clicca qui e calcola il tuo indice di massa corporea.L'intervento consiste nella resezione verticale dello stomaco che comporta una riduzione volumetrica del viscere gastrico dell’ottanta percento. Alla fine della procedura, se ben eseguita, lo stomaco potrà contenere al massimo 150 ml di volume, meno di mezza lattina di coca-cola. Le complicanze a breve termine sono la fistola gastrica ed il sanguinamento, mentre a lungo termine può capitare di stare spesso male e vomitare in continuazione.

Nella maggior parte dei casi questo "effetto collaterale" è dovuto al fatto che si mastica poco e male e si mangia velocemente, cattive abitudini presenti anche prima dell’intervento chirurgico.

Se infatti il pasto si consuma rapidamente può succedere che lo stomaco non ha il tempo di adattarsi all’arrivo del cibo, con conseguente sensazione di oppressione ed “intasamento” che, se perdura diverse ore, porta inevitabilmente al vomito.

La soluzione è facile: è necessario masticare molto bene il pasto, facendo arrivare un boccone ben masticato nello stomaco, e soprattutto mangiare lentamente, facendo durare il pasto almeno 20 minuti. Un altro segreto è bere lontano dai pasti, evitando bevande gassate.

Qualora la sintomatologia dovesse persistere, allora è il caso di rivolgersi al proprio specialista di fiducia che consiglierà gli accertamenti più idonei. Il vomito protratto e ripetuto infatti, oltre che danneggiare stomaco ed esofago, potrebbe portare ad una situazione di disidratazione che, associata al dimagrimento, potrebbe rendersi pericolosa per la salute.

Se la situazione non si risolve, potrebbe essere necessario fare accertamenti tipo esofagogastroduodenoscopia o transito radiografico del tubo digerente.

Dr. Francesco Caruso
Specialista in chirurgia dell’apparato digerente ed endoscopia digestiva
Chirurgia bariatrica e mininvasiva
Curriculum vitae su linkendIn
tel 3338887415
mail: alessandrofrancescocaruso@yahoo.it
Francesco Caruso su dottori.it
Francesco Caruso su Facebook

CommentaDiscussioneNuova FotoNuovo Video Youtube




"Chirurgia Obesità Calabria e Roma. Vomito continuo dopo sleeve gastrectomy. Che succede?" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
 
     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     News Correlate
OSAS ed obesità. Le apnee notturne si curano con la chirurgia.

[ 43 letture ]

OSAS ed obesità. Le apnee notturne si curano con la chirurgia.
Il diabete può essere guarito. L'insulina non è l'unica soluzione

[ 447 letture ]

Il diabete può essere guarito. L'insulina non è l'unica soluzione
Il diabete mellito tipo II nei pazienti obesi è curabile con la chirurgia

[ 1701 letture ]

Il diabete mellito tipo II nei pazienti obesi è curabile con la chirurgia
Obesità fattore predisponente i tumori. Dimagrire riduce i rischi di sviluppo

[ 1182 letture ]

Obesità fattore predisponente i tumori. Dimagrire riduce i rischi di sviluppo
La chirurgia bariatrica è efficace su dolori anca e ginocchia in obesità.

[ 1944 letture ]

La chirurgia bariatrica è efficace su dolori anca e ginocchia in obesità.

[ Altro nella News Section ]





Per chirurgia etimologicamente si intende una attivita' lavorativa manuale. In effetti essa si identifica nella scienza che si occupa di studiare quelle malattie che potendo essere curate con le proprie mani vengono appunto dette chirurgiche.
Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione. Le immagini pubblicate potrebbero essere tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.

Generazione pagina: 0.14 Secondi