Welcome to Chirurgia Roma!

Welcome to Chirurgia Roma!

HOMEALLCONGRESSIFORUMSTAMPAVIDEOEVENTIACCOUNTCONTATTISTAFFPATOLOGIE

     Cerca



     Categorie Menu
· Tutte le Categorie
· Bariatrica
· Colon Retto
· Congressi
· Esofago
· Fegato e Pancreas
· Generale
· Incontinenza
· Mammella
· News
· Parete addominale
· Polmone
· Proctologia
· Prostata
· Rene
· Stomaco
· Testa e collo
· Tiroide
· Urgenze

     Utente
Nickname

Password

(Registrati)

     Annunci

   

Stomaco: Gastrite Helicobacter ed ulcera peptica. Sintomi, ecografia, gastroscopia e terapia

 Di - Sun, 25 Nov 2012 16:19

L'Helicobacter pylori è una delle cause più frequenti di insorgenza di ulcera peptica. Per ulcera peptica si intende l'ulcera gastrica e l'ulcera duodenale. Ulcera è una soluzione di continuo o perdita di sostanza della mucosa gastrica o duodenale (cratere) che può superare la muscolaris mucosae ed arrivare anche alla muscolare propria dello stomaco. L'ulcera peptica interessa il 2-3% della popolazione. L'ulcera duodenale è la più frequente e colpisce prevalentemente i giovani intorno ai 30-40 anni; l'ulcera gastrica invece insorge in età più avanzata, intorno ai 50-70 anni.

Quali sono le cause dell'ulcera peptica?

L'infezione da Helicobacter pylori rappresenta la principale causa di ulcera peptica, essendo responsabile di circa l'80% delle ulcere gastriche e del 90% di ulcera duodenale. I farmaci antinfiammatori non steroidei e lo stress sono altre importanti cause di ulcera peptica. L'eradicazione dell'Helicobacter pylori con una terapia antibiotica mirata, associata ad inibitori di pompa protonica, determina la guarigione pressoché definitiva della malattia prevenendo le eventuali complicanze.

Come si forma l'ulcera duodenale?


L'ulcera duodenale si associa in genere ad una gastrite cronica prevalentemente di tipo antrale: il corpo dello stomaco è in genere risparmiato o interessato da una infiammazione di grado lieve. In associazione può coesistere una aumentata secrezione acida gastrica, he porta un aumento del pH nella prima porzione del lume duodenale facendo sviluppare sulla mucosa aree di metaplasia gastrica. Su queste aree si può sviluppare l'ulcera duodenale.

Come si forma l'ulcera gastrica?

L'ulcera gastrica, invece, si associa in genere ad una gastrite cronica diffusa con ridotta secrezione acida, comunque presente. La patogenesi dell'ulcera gastrica è riferibile ad una riduzione dei meccanismi di difesa della mucosa gastrica indotti dall'Helicobacter pylori. Altri fattori possono essere riconosciuti come una predisposizione genetica ed altri fattori ambientali come il fumo, stress psicologici, alcol, caffè, diete disordinate.

Quali sono i sintomi di un'ulcera peptica?

I sintomi dell'ulcera peptica devono essere attentamente raccolti dal medico. In genere l'ulcera gastrica è caratterizzata da un dolore sordo che insorge subito dopo il pasto o un dolore continuo che può essere esacerbato dal pasto. Nell'ulcera duodenale il dolore è continuo, urente, insorge a digiuno o due-tre ore dopo il pasto, e si attenua con l'assunzione di cibo o di antiacidi. Altre volte il dolore può essere meno specifico, avendo i pazienti una sintomatologia di tipo dispeptico. La malattia peptica è caratterizzata da cicatrizzazioni e recidive per cui è naturale che ci siano dei periodi di benessere intervallati da periodi di esacerbazione della malattia. I periodi di riacutizzazione sono in genere in primavera ed in autunno.

Quali sono le complicanze più importanti di tali patologie?


Le complicanze più importanti e frequenti dell'ulcera sono: l'emorragia talvolta importantissima, la perforazione libera in cavità addominale, e l'ostruzione in caso di cicatrici stenosanti o retraenti.

Come fare diagnosi di ulcera peptica?


La diagnosi di ulcera peptica può essere supposta dalla visita medica ma la diagnosi di incertezza è fatta con l'esame endoscopico. Una lesione di continuo della mucosa gastrica o duodenale è facilmente riconoscibile da un endoscopista esperto. Per quanto riguarda l'ulcera gastrica questa deve essere distinta dal cancro dello stomaco per cui è obbligatorio fare delle biopsie sull'ulcera. L'ulcera dell prima porzione duodenale, soprattutto se associata ad iperacidità gastrica, non è praticamente mai tumorale.

Qual é la terapia dell'ulcera peptica?

La terapia dell'ulcera gastrica e duodenale un tempo era eminentemente chirurgica: la scoperta dell'Helicobacter pylori e l'introduzione in terapia di farmaci come gli inibitori di pompa protonica hanno drasticamente cambiato il trattamento di questa patologia facendola diventare una patologia sostanzialmente medica. La diagnosi di infezione da Helicobacter pylori può essere fatta con test non invasivi come l'urea Breath test o con prelievi bioptici sulla mucosa gastrica, eseguendo i cosiddetti test rapidi o un esame istologico accurato.

Dr. Francesco Caruso
Specialista in chirurgia dell’apparato digerente ed endoscopia digestiva
Curriculum vitae su linkendIn
tel 3338887415
mail: alessandrofrancescocaruso@yahoo.it
Francesco Caruso su dottori.it
Francesco Caruso su Facebook

CommentaDiscussioneNuova FotoNuovo Video Youtube




"Gastrite Helicobacter ed ulcera peptica. Sintomi, ecografia, gastroscopia e terapia" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
 
     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     News Correlate
Sintomi Gastrite cronica. Classificazione. Bruciori di stomaco dolore dispepsia. Helicobacter Pylori

[ 3370 letture ]

Sintomi Gastrite cronica. Classificazione. Bruciori di stomaco dolore dispepsia. Helicobacter Pylori
Sintomi ulcera gastrica duodenale. Bruciore dolore stomaco. Gastroscopia escludere cancro

[ 1684 letture ]

Sintomi ulcera gastrica duodenale. Bruciore dolore stomaco. Gastroscopia escludere cancro
Helicobacter Pylori. Gastrite, Ulcera, Cancro e Linfoma

[ 1908 letture ]


Gastrite acuta e cronica. Sintomi, ecografia, gastroscopia con biopsie e diagnosi

[ 2314 letture ]


Gastrite acuta e cronica. Ecografia utile, gastroscopia con istologia per diagnosi

[ 5022 letture ]



[ Altro nella News Section ]





Per chirurgia etimologicamente si intende una attivita' lavorativa manuale. In effetti essa si identifica nella scienza che si occupa di studiare quelle malattie che potendo essere curate con le proprie mani vengono appunto dette chirurgiche.
Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione. Le immagini pubblicate potrebbero essere tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.

Generazione pagina: 0.10 Secondi