Welcome to Chirurgia mininvasiva, laparoscopica e bariatrica!

Welcome to Chirurgia mininvasiva, laparoscopica e bariatrica!

HOMEALLCONGRESSIFORUMSTAMPAVIDEOEVENTIACCOUNTCONTATTISTAFFPATOLOGIE

     Categorie Menu
· Tutte le Categorie
· Bariatrica
· Colon Retto
· Congressi
· Esofago
· Fegato e Pancreas
· Generale
· Incontinenza
· Mammella
· News
· Parete addominale
· Polmone
· Proctologia
· Prostata
· Rene
· Stomaco
· Testa e collo
· Tiroide
· Urgenze

     Utente
Nickname

Password

(Registrati)

     Annunci

   

Generale: Influenza della depressione e ansia sulla chirurgia. Resezione epatica ricovero ospedaliero

 Di - Fri, 20 Nov 2015 09:56

Influenza della depressione e ansia sulla chirurgia. Resezione epatica ricovero ospedaliero

Autori:Orri M1, Boleslawski E, Regimbeau JM, Barry C, Hassler C, Gregoire E, Bachellier P, Scatton O, Mabrut JY, Adham M, Vibert E, Revah-Levy A, Farges O.OBIETTIVI DELLO STUDIO:Determinare l'influenza di depressione ed ansia nell'evoluzione post-operatoria e la considerazione del chirurgo riguardo tale problema

BACKGROUND: Lo stato mentale del paziente influenza il decorso della patologia non psichiatrica. Queste evidenze derivano dalla cardio-chirurgia, mentre nella chirurgia generale non ci sono evidenze.

METODI: Lo studio è stato condotto in 8 centri europei su pazienti sottoposti a chirurgia maggiore. Sono state valutate come obiettivo primario complicanze e mortalità post-operatorie (assessed by the Clavien-Dindo grade and the Comprehensive Complication Index) e la lunghezza del ricovero. Sono stati valutati anche ansia e depressione pre-operatori.

RISULTATI: il 24% dei pazienti era depresso prima dell'intervento ed oltre il 40% ansioso. Nessuna delle due condizioni era correlata allae complicazioni ed alla mortalità, ma la depressione sembra essere un fattore di rischio indipendente per prolungata ospedalizzazione (adjusted hazard ratio 0.65, 95% confidence interval 0.50-0.83, P = 0.001).

CONCLUSIONI: Circa un paziente su 4 è depresso preoperatoriamente. Questa depressione è un forte fattore di rischio indipendente per ricovero ospedaliero prolungato rispetto ai pazienti non depressi preoperatoriamente.

Per l'articolo completo in lingua originale:

Ann Surg. 2015 Nov;262(5):882-890.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26583680

Il dr. Francesco Caruso, specialista in chirurgia dell'apparato digerente ed endoscopia digestiva presso l'Istituto Clinico Humanitas, è a disposizione per un consulto in Lombardia (Milano), Lazio (Roma), Calabria (Amantea - Cosenza) Per un incontro o una prima visita è possibile contattare il numero 3338887415 oppure scrivere all'indirizzo mail alessandrofrancescocaruso@yahoo.it o francesco.caruso@humanitas.it

CommentaDiscussioneNuova FotoNuovo Video Youtube




"Influenza della depressione e ansia sulla chirurgia. Resezione epatica ricovero ospedaliero" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
 
     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     News Correlate
Ernia inguinale. Sintomi, cause, trattamento.

[ 989 letture ]

Ernia inguinale. Sintomi, cause, trattamento.
Ecoendoscopia o Endoscopia ecografica. Diagnosi malattie Pancreas Vie Biliari Stomaco Ano Colon

[ 2882 letture ]

Ecoendoscopia o Endoscopia ecografica. Diagnosi malattie Pancreas Vie Biliari Stomaco Ano Colon
Divulgazione. Che cosa è un tumore. Sintomi, diagnosi, trattamento, sopravvivenza

[ 1637 letture ]

Divulgazione. Che cosa è un tumore. Sintomi, diagnosi, trattamento, sopravvivenza
Incidenza e classificazione tumori endocrini digestivi. Stomaco, Intestino, Colon, Pancreas

[ 2532 letture ]

Incidenza e classificazione tumori endocrini digestivi. Stomaco, Intestino, Colon, Pancreas
Esperienza chirurgica specializzandi estero. Migliori ospedali Chirurgia del retto Francia

[ 1422 letture ]

Esperienza chirurgica specializzandi estero. Migliori ospedali Chirurgia del retto Francia

[ Altro nella News Section ]





Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione. Le immagini pubblicate potrebbero essere tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.

Generazione pagina: 0.24 Secondi