Welcome to Chirurgia mininvasiva, laparoscopica e bariatrica!

Welcome to Chirurgia mininvasiva, laparoscopica e bariatrica!

HOMEALLCONGRESSIFORUMSTAMPAVIDEOEVENTIACCOUNTCONTATTISTAFFPATOLOGIE

     Categorie Menu
· Tutte le Categorie
· Bariatrica
· Colon Retto
· Congressi
· Esofago
· Fegato e Pancreas
· Generale
· Incontinenza
· Mammella
· News
· Parete addominale
· Polmone
· Proctologia
· Prostata
· Rene
· Stomaco
· Testa e collo
· Tiroide
· Urgenze

     Utente
Nickname

Password

(Registrati)

     Annunci

   

Tiroide: Nodulo tiroideo. Scompensi ormoni T3 e T4 producono ipotiroidismo ed ipertiroidismo

 Di - Tue, 13 Nov 2012 20:52

La tiroide è una ghiandola importantissima per le funzioni dell'organismo. Essa è situata nella regione anteriore del collo è produce alcuni ormoni che stimolano il metabolismo: questi sono la triiodotironina (T3) e la tetraiodotironina (T4). La produzione di questi ormoni è regolata dalla loro quantità in circolo, dalla presenza di iodio e dai livelli di un'altro ormone importantissimo, il TSH. Questo è prodotto dalla ghiandola centrale del corpo umano, situata nel cervello, chiamata ipofisi. Quando i livelli di T3 e T4 sono bassi, l'ipofisi produce TSH che agisce sulla tiroide, stimolando la produzione dei due ormoni succitati. La tiroide, inolltre, produce un ormone che presiede al metabolismo del calcio, la calcitonina. Quando questi raffinati meccanismi metabolici si inceppano, la tiroide smette di funzionare a dovere, predisponendo a determinate patologie definite ipotiroidismo ed ipertiroidismo.

L'ipotiroidismo si sviluppa in presenza di ridotti livelli di T3 e T4. Il TSH può essere normale o (più spesso) elevato. Le cause più frequenti sono la tiroidite di Hashimoto, la chirurgia della tiroide (tiroidectomia totale) e la carenza di iodio. Altre cause possono essere congenite, radiazioni ionizzanti (radioterapia o catastrofi naturali), alterazioni ormonali, processi infiltrativi o infettivi, farmaci.

In base alla causa si può parlare di ipotiroidismo primario (se la causa è a partenza tiroidea), secondario (se a partenza ipofisaria) o terziario (se a partenza dall'ipotalamo, centrale cerebrale di gran parte delle ghiandole del corpo). L'ipotiroidismo può essere transitorio o permanente.

I segni ed i sintomi più frequenti dell'ipotiroidismo sono:



  • astenia, cioè mancanza di forze

  • alterazioni cutanee (secchezza ed assottigliamento)

  • edema palpebrale

  • tendenza all'aumento di peso

  • Bradilalia (eloquio rallentato)

  • Intolleranza al freddo

  • Capelli secchi e fragili

  • Stipsi



L'ipertiroidismo è caratterizzato, al contrario, da aumentati livelli di T3 e T4. Il TSH può essere normale o (più spesso) ridotto. Le cause più frequenti sono il gozzo tossico (malattia di Basedow-Graves), l'adenoma tossico di Plummer ed il gozzo tossico multinodulare . Altre cause possono essere la fase ipertiroidea di una tiroidite e l'assunzione di farmaci (tireotossicosi factitia).

L'ipertiroidismo può essere transitorio o permanente. I segni ed i sintomi più frequenti dell'ipotiroidismo sono:



  • Palpitazioni e tachicardia

  • Irritabilità

  • Tremori fini

  • Intolleranza al caldo

  • Polifagia-polidipsia

  • Numero di evacuazioni aumentato

  • Turbe psichiche

Da quanto sopra esposto è chiaro che ipo- ed ipertiroidismo sono due complessi sintomatici: la terapia dunque deve essere mirata alla patologia di base che produce il disturbo. Una visita medica accurata, gli esami di laboratorio adeguati ed una ecografia della regione anteriore del collo sono in grado di chiarire il quadro clinico.

CommentaDiscussioneNuova FotoNuovo Video Youtube




"Nodulo tiroideo. Scompensi ormoni T3 e T4 producono ipotiroidismo ed ipertiroidismo" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
 
     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     News Correlate
Ipotiroidismo subclinico e rischio cardiovascolare. Relazione tra ormoni tiroide e malattie al cuore

[ 2361 letture ]

Ipotiroidismo subclinico e rischio cardiovascolare. Relazione tra ormoni tiroide e malattie al cuore
Incidenza e prevalenza tumore tiroide Roma. E' possibile prevenirlo?

[ 1946 letture ]


Ecografia e agobiopsia FNAB nodulo tiroideo. Quando operare

[ 13672 letture ]


Ecografia tiroide e nodulo tiroideo. Come scoprire il tumore

[ 21270 letture ]


ecografia tiroidea e scintigrafia per diagnosi precoce cancro tiroide

[ 3086 letture ]



[ Altro nella News Section ]





Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione. Le immagini pubblicate potrebbero essere tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.

Generazione pagina: 0.10 Secondi