Welcome to Chirurgia Roma!

Welcome to Chirurgia Roma!

HOMEALLCONGRESSIFORUMSTAMPAVIDEOEVENTIACCOUNTCONTATTISTAFFPATOLOGIE

     Cerca



     Categorie Menu
· Tutte le Categorie
· Bariatrica
· Colon Retto
· Congressi
· Esofago
· Fegato e Pancreas
· Generale
· Incontinenza
· Mammella
· News
· Parete addominale
· Polmone
· Proctologia
· Prostata
· Rene
· Stomaco
· Testa e collo
· Tiroide
· Urgenze

     Utente
Nickname

Password

(Registrati)

     Annunci

   

Urgenze: Peritonite acuta. Cause, sintomi e diagnosi. Come si può curare?

 Di - Tue, 26 Mar 2013 10:53

Peritonite acuta. Cause, sintomi e diagnosi. Come si può curare?

La peritonite è una infiammazione acuta del peritoneo, membrana sierosa che riveste i visceri addominali, localizzata o generalizzata, la causa della quale spesso è infettiva. La reazione locale e generale che si instaura può rapidamente portare al decesso. La diagnosi deve essere dunque rapida ed il trattamento in urgenza pronto e corretto. 

Classificazione delle peritoniti

La classificazione delle peritoniti di Amburgo le divide in tre classi (primaria, secondaria e terziaria) a seconda dell'origine dell'infezione. Le peritoniti secondarie rappresentano il 90% delle peritoniti acute.

Peritoniti primarie

Le peritoniti primarie sono dovute ad una infezione spontanea monobatterica del peritoneo di origine ematogena o per translocazione. Le cause più frequenti sono l'infezione di una ascite nel cirrotico, contaminazione stafilococcica dovuta all'infezione di un catetere nei pazienti in dialisi peritoneale, peritonite spontanea pneumococcica dell'adulto.

Peritoniti secondarie

Le peritoniti secondarie sono legate alla diffusione di una infezione addominale localizzata o alla perforazione di un viscere digestivo. Rappresentano il 90% delle peritoniti acute. Le cause di una peritonite secondaria possono essere appendicite, diverticolite, perforazione di ulcera gastro-duodenale, colecistite, infarto mesenterico, perforazione digestiva tumorale o diastatica a monte di un ostacolo, malattia di crohn o rettocolite ulcerosa, malattia tifoide. Cause post-operatorie possono essere la deiscenza anastomotica o la contaminazione per operatoria. Anche in caso di traumatismo importante può svilupparsi una lesione d'organo che può portare alla peritonite acuta.

Peritoniti terziarie

Le  peritoniti terziarie corrispondono ad infezioni addominali persistenti malgrado un trattamento ben condotto (antibioticoterapia adatta ed eradicazione del focolaio primitivo addominale). La cavità addominale è sovrainfettata da microrganismi poco virulenti ma divenuti resistenti agli antibiotici. Queste peritoniti sono spesso associate a sindromi da insufficienza multiorgano.

Diagnosi

La diagnosi di peritonite e clinica ed in generale, nei casi tipici, abbastanza facile. Gli esami di approfondimento sono utili per precisare l'origine della peritonite e pianificare un trattamento ma in genere non devono ritardare le cure.
Il sintomo principale della peritonite è il dolore che può essere:
- Intenso
- Generalizzato o a volte localizzato ad un quadrante dell'addome
- Ad insorgenza acuta o progressivamente ingravescente
- Accompagnato o meno da segni infettivi
La difesa di parete o un addome cosiddetto "a tavola" sono segni indicativi di una peritonite acuta. Quest'ultima è una contrazione rigida, tonica, invincibile, permanente e dolorosa dei muscoli addominali. La difesa, forma attenuata di contrattura, è una reazione al dolore acuto nel momento della palpazione, che può assumere i caratteri precedenti. Il dolore acuto alla palpazione dello scavo del Douglas alla esplorazione rettale o il vivo dolore alla decompressione rapida della fossa iliaca hanno lo stesso valore semeiologico della contrattura di parete e segnalano una irritazione peritoneale.
I segni peritoneali possono essere moderati o a volte assenti nelle persone anziane, denutrite o immunosoppresse. Possono essere difficilmente valutabili nei pazienti obesi o presso i malati in coma o politraumatizzati.
Davanti al sospetto di una peritonite, la visita medica deve cercare dei segni di gravità (shock) i quali conducono ad un intervento d'urgenza senza altri esami complementari.

Gli esami di approfondimento più comunemente utilizzati sono gli esami di laboratorio, una radiografia diretta dell'addome, ecografia, tomografia computerizzata.

CommentaDiscussioneNuova FotoNuovo Video Youtube




"Peritonite acuta. Cause, sintomi e diagnosi. Come si può curare?" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati
 
     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     News Correlate
Appendicite acuta. Sintomi, cause, trattamento. Si può evitare l'intervento chirurgico?

[ 779 letture ]

Appendicite acuta. Sintomi, cause, trattamento. Si può evitare l'intervento chirurgico?
Cosa è un ascesso. diagnosi e trattamento. Come si cura?

[ 5643 letture ]

Cosa è un ascesso. diagnosi e trattamento. Come si cura?
Dolore addominale basso e febbre. Può essere appendicite acuta? Diagnosi e trattamento

[ 2429 letture ]

Dolore addominale basso e febbre. Può essere appendicite acuta? Diagnosi e trattamento

[ Altro nella News Section ]





Per chirurgia etimologicamente si intende una attivita' lavorativa manuale. In effetti essa si identifica nella scienza che si occupa di studiare quelle malattie che potendo essere curate con le proprie mani vengono appunto dette chirurgiche.
Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinita. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione. Le immagini pubblicate potrebbero essere tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del sito che provvederà alla loro pronta rimozione.

Generazione pagina: 0.12 Secondi